sabato 22 luglio 2017

Beauty routine di Luglio


Fa caldo! Non si può negarlo. Bene, a Milano fa super caldo!
Anche la tastiera del pc mi sembra bollente, tipo il volante dell’auto ad agosto lasciata sotto il sole…
Ma è giunto il momento di parlarvi dei prodotti della mia beauty routine di luglio, col bene che vi voglio…



Per quanto riguarda la detergenza, i prodotti Naturaequa la fanno un po’ da padrona questo giro :) Complice uno sconto del 15% che avevo trovato su uno store, avevo deciso di acquistare due prodottini che puntavo da un po’: lo Scrub Corpo al Caffè e il Bagnodoccia Millevoglie.
Lo scrub l’ho scoperto grazie (per colpa!!!) di Fabiola che me se ha fatto provare un sample e me ne sono innamorata! Non solo ha un ottimo effetto scrubbante, ma ha un profumo di caffè paradisiaco, che mi ricorda le mattine di quando mi svegliavo dia miei genitori che si preparavano il caffè. Inoltre ha un leggero effetto tonificante rassodante: la pelle, dopo l’utilizzo appare subito più compatta e, ovviamente, liscissima.

Il bagnodoccia l’avevo acquistato per l’inverno immaginando che avesse un profumo più cremoso vanigliato, invece, dato che non ho resistito e l’ho annusato subito :D prevale un pochino di più il sentore di limone. Io amo i bagnodoccia agrumati d’estate, perché mi sanno subito di fresco e quindi ho deciso di utilizzarlo subito! Mi piace tantissimo! Oltre al profumo che è un qualcosa di inebriante totale, lascia la pelle davvero morbida, quindi l’ideale per me, che, soprattutto in questo periodo con l‘esposizione al sole, tendo ad averla più secca. Quindi direi consigliato 4 stagioni!

Ho voluto provare uno dei saponi di Antos Cosmesi, quindi ho preso questo liquido alla propoli, ad azione purificante e antibatterica. Devo dire che mi ha stupito! Un po’ come mi capita ormai da anni con i prodotti Antos, quando li compro un po’ per il packaging un po’ per il prezzo strabasso penso…mah… e poi invece, ogni volta mi stupisco dell’ottima qualità del prodotto! Questo sapone trasparente è molto cremoso, ha un profumo fresco e delicatissimo. Svolge ottimamente la sua funzione primaria: ovvero detergere, e lascia le mani molto molto morbide. Tra l’altro ho visto che ne vendono la ricarica da 1l (UN LITRO!) a soli €11 euro, quasi quasi ci penso!

Per quanto riguarda i capelli in estate li lavo spessissimo (anche tutti i gg) perché tanto li lascio asciugare allegramente al naturale, quindi volevo uno shampoo economico e pratico (d’estate non uso balsami). Ho pensato quindi di acquistare, su consiglio di Erica, la mia compagna di blog desaparecida, questo protettivo di Sante Naturkosmetik al Ginkgo biologico e olio d’oliva. Mi sta piacendo davvero molto, lascia i capelli morbidi, leggeri, profumati e molto molto puliti. Io ne faccio due belle erogazioni: la prima per pulire bene la cute, la parte che d’estate, col sudore, tende a sporcarsi di più,  lavorando un po’ coi polpastrelli (non fa tanta schiuma al primo giro) e la seconda per una bella pulizia generale. Mi piace molto. Ne ho acquistato anche la versione Cocco e Arancio per il mio compagno.

Passiamo al viso, oltre all’acqua micellare e al tonico, di cui ho già parlato nelle recensioni precedenti, ho la mia solita conferma, il mio amore immutato, ovvero la Crema Viso Giorno de L’Erboristica di Athena’s. Leggerissima, dal sentore di Verbena, fresca e con un leggero filtro solare. Addosso quasi non si sente, ma lascia la pelle del viso morbida. L’ho già recensita dettagliatamente qui!

Due volte alla settimana faccio invece un leggero peeling per ricaricare la pelle. Io ce l’ho molto delicata e quindi mi serviva un qualcosa di non troppo aggressivo (di solito lo faccio la mattina durante la doccia) Sto utilizzando la Maschera Peeling di Domus Olea Toscana, un’azienda dai prodotti strepitosi! Ne basta poco per coprire tutto il viso, la lascio agire un pochino e poi mentre risciacquo scrubbo. Avrete il viso pulito, esfoliato e morbidissimo al tatto. Lascia una gran bella sensazione!

Io non posso vivere senza deodoranti e il Deo Ecolò di Green Energy Organics è sempre, sempre, sempre una conferma. Lo ricompro ormai da un bel po’ e mi ci sono sempre trovata bene. Ne ho provato anche la profumazione Tè Verde e Zenzero (il mio preferito) e per variare un po’ ho scelto questo all’Iris, che è ovviamente più dolce e fiorito come fragranza rispetto all’altro. Ma sempre ottimo e sempre efficace e delicato! Consigliatissimo!

Per quanto riguarda i solari quest’anno mi sono ritrovata 5 giorni prima di partire per l’sola d’Elba senza nemmeno un solare!!! Già che stavo facendo un ordine sul sito di Macrolibrarsi per dei prodotti alimentari, che mi sarebbero arrivati 2gg dopo, ho deciso di provare a farne arrivare uno. Ho chiesto al mio compagno se avesse preferenze ed è stato chiaro: spf alto, praticità e rapidità nel metterlo e non deve assolutamente essere appiccicoso! La scelta è quindi caduta su questo di Nature’s, latte solare spray viso corpo con acqua unicellulare bio attiva di arancia dolce e latte di riso (spf 30). Devo dire che mi ci sono trovata abbastanza bene. È un po’ leggerino come protezione, secondo me, però non è male ed è piacevole da mettere spalmare. Consigliato soprattutto agli uomini!

E infine concludo con questa crema mani di Dr. Organic (il solito cattivo di Spider Man nella mia mente ;D) all’olio di cocco. A me piace perché ho la pelle secca, ma la sconsiglio a chi dà fastidio la sensazione lieve di unto sulle mani. Io la utilizzo anche sui piedi perché è molto nutriente! Ha un profumo di cocco buonissimo ed è piacevole da utilizzare. Lo trovo un buon prodotto!


That’s all folks ;)

giovedì 13 luglio 2017

Ding Dong!
Consigli per gli acquisti! ;)
Care lettrici del nostro blog avete voglia di una lettura per l'estate?
Vi consigliamo il libro (in formato ebook) di una nostra amica autrice tedesca, amatissima in Germania: Anna Faye!
Le sue storie sono tutte romantiche, struggenti e pepate ;) Questa in particolare è mooolto pepata :D
Ma, come dice lei in ogni intervista, alle sue lettrici garantisce sempre un meraviglioso lieto fine!
Stiamo parlando di:
Red Hot, The colour of Ruby
(Una storia di passione)

Lo trovate su:

KOBO
AMAZON


Red Hot – The colour of Ruby (Una storia di passione)

Ruby, dai lunghi capelli color del fuoco vivo, è una delle sensuali ballerine del Sinful Pleasures, un locale per soli uomini. Non è di certo il lavoro che sognava da bambina, ma è un buon modo per mantenersi e sopravvivere in una città come Londra. Nessuno sa di questa sua particolare attività dato che l’ha scelta proprio dalla parte opposta della città, dove tutte le sere si reca con la metropolitana. Ogni notte e uguale all’altra, fino a quando viene scoperta da Tyler, un vecchio amico di suo fratello, con il quale non aveva mai avuto un buon rapporto.
Per comprare il suo silenzio, Ruby è costretta a sottostare alle richieste, pagate, di Tyler, che iniziano da una molto molto particolare, fino ad aumentare sempre di più in frequenza e intensità.
Nonostante l’orgoglio è costretta ad ammettere che in fondo tutto ciò le piace, perché quell’uomo è capace di esercitare su di lei un’attrazione irresistibile. Ma che cosa potrebbe mai aspettarsi Ruby da un tizio simile, disposto addirittura a pagare pur di averla   tutta per sé?

Buona lettura :D




giovedì 1 giugno 2017

Centifolia - Acqua Micellare (all'estratto di Ginkgo Biloba Bio)



Ciao ragazze, è da tantissimo tempo che non scrivo… ma tra lavoro, musica e affini ho avuto poco tempo anche per provare nuovi prodotti da recensirvi!!
E in realtà, anche quella di oggi è una recensione particolare, perché vi parlerò di un prodotto che ha avuto due “padrone” e un destino bizzarro. 

Vi parlerò della mia esperienza con l’Acqua Micellare agli estratti di foglie di Ginkgo Biloba di Centifolia, che Jessica aveva acquistato tempo fa e che aveva recensito con un inappellabile 4.
Sapendo che lei non l’avrebbe più utilizzata, ho guardato la boccetta (poco “etta” in realtà, sono 500ml!) con tenerezza e le ho detto “Non preoccuparti, ti adotto io…”, sperando in cuor mio di non trovarmi la pelle in fiamme la sera stessa.

A onor del vero, però, come ricorderete, la mia compagna di blog ha utilizzato questo prodotto per struccare gli occhi, mentre io (che sono affezionata da anni a uno stuccante occhi di Garnier, che con il suo INCI discutibile mi permette di rimuovere ogni traccia di trucco, anche pesante, senza il minimo bruciore) ho provato questo prodotto solo sul viso.

Prima di svelarvi la mia opinione su quest’acqua micellare (teniamo alta la suspance!), vi ricordo quali sono le caratteristiche della mia pelle attualmente: mista, soggetta a qualche imperfezione e non troppo delicata.

Beh…  devo ammettere che questa è una delle acque micellari migliori che ho provato (al pari di quella di Jonzac che avevo adorato). Strucca perfettamente sia la BB Cream che il fondotinta più coprente, lasciando una sensazione di freschezza e idratazione.  L’ho testata anche sulle labbra e rimuove anche rossetti e tinte senza problemi e senza bruciare.
Poiché la mia pelle non tollera molto bene il latte detergente, dalla formulazione eccessivamente grassa e corposa, questo prodotto ha notevolmente semplificato la mia routine di “struccaggio” che nell’ultimo periodo prevedeva il lavaggio del viso con il detergente di Jonzac (recensito anch’esso nel post che vi ho linkato prima).

Il profumo è molto gradevole, delicato e non persistente, mi ricorda un mix di agrumi, camomilla e sotto sotto ci sento anche un che di citronella.
L’INCI è ottimo e spicca al secondo posto la presenza del succo d’aloe. Nonostante la presenza di glicerina, la formulazione è molto leggera e, quando si passa il dischetto, non si forma schiuma. Infine l’estratto di Ginkgo Biloba che, come riporta il sito, ha “spiccate proprietà stimolanti e protettive del fitocomplesso a livello del microcircolo e del metabolismo cellulare”.
Non sono sicura di aver ben compreso cosa intendessero dire sul Ginkgo, ma suona tutto molto positivo! :D
Come il resto della linea, anche questo prodotto è Eco Cert, Vegan e Cruelty Free.

Voglio concludere questo post con una piccola riflessione: è incredibile come, talvolta, uno stesso prodotto possa avere una resa tanto diversa a seconda di chi lo usa.
A parte alcune eccezioni (prodotti inequivocabilmente ottimi o pessimi), la soggettività e le caratteristiche individuali giocano un ruolo fondamentale. Proprio per questo noi specifichiamo sempre, nelle recensioni, le nostre caratteristiche fisiche e il modo in cui usiamo i cosmetici, in modo che anche voi possiate avere un’idea precisa di cosa vi stiamo consigliando.

Personalmente io consiglio l’acqua micellare di Centifolia a chi cerca una soluzione rapida, fresca ed efficace per struccare viso e labbra, ma a chi non ha una pelle troppo sensibile (ricordiamoci sempre l'esperienza negativa di Jessica!).
Non so dirvi come si comporta sugli occhi perché già vi ho confessato cosa uso con grande soddisfazione da anni! ;)

Prezzo: € 7,90 (su BioVeganShop)

sabato 27 maggio 2017

Beauty Routine di Maggio (Capelli, Corpo, Viso)



Finalmente anche a Milano è arrivato il sole, dopo un aprile piuttosto piovoso. Non voglio girarci intorno, a me il caldo piace, anche quello torrido e afoso! (Ne riparliamo ad agosto…)
Rispetto all'ultimo post ho cambiato quasi tutta la routine del periodo e questi sono i prodottini che mi stanno tenendo compagnia in queste ultime settimane…



Partiamo dall’alto e iniziamo con i capelli!

- Questa volta lo shampoo che utilizzo è un po’ diverso dal solito, dato che sto usando gli shampoo o meglio i campioncini :) 
Mi sono accorta di avere più o meno una trentina di campioncini dei vari shampoo di Biofficina Toscana. Non volevo farmi un tesoretto di Ammonium Lauryl Sulfate o Sodium Cocoyl Sarcosinate, è solo che immaginavo una cascata di romantici week end fuori porta e volevo portarmeli in viaggio. Dato che le uscite trasgressive che ho fatto più spesso sono state quelle per andare a svuotare la pattumiera, ho deciso di fare una sanatoria e usarli tutti (anche perché i campioncini non sono eterni…)
E così li ho divisi per tipologia e, di volta in volta, li ho usati diluiti nel mitico spargishampoo di BT.
La mia classifica è questa: al primo posto il volumizzante (Voto: 7/8 - dà un discreto volume e una bella lucidità), al secondo posto il purificante (7  - pulisce molto bene la cute e i capelli rimangono puliti un giorno in più), al terzo il rinforzante (7 - i capelli sembrano davvero più forti e corposi) ultimo purtroppo, quello su cui nutrivo più aspettative, il delicato (5 - sembra non lavare benissimo i capelli e non mi ha colpita particolarmente)

Balsamo Gocce di Seta – Phitofilos, questo balsamo mi piace tantissimo! Lo uso quasi sempre in sinergia con lo shampoo all’Hennè sempre di Phitofilos e mi lascia i capelli morbidi, lucidi e assolutamente non appesantiti. Ne basta pochissimo e districa molto bene! E soprattutto ravviva il colore! Consigliato! Voto: 9

Lozione anticrespo - Biofficina Toscana, allora… lumavo questo prodotto da qualche anno, ne ho sempre sentito parlare benissimo ma io credevo di non aver bisogno di tale cosa sulla mia chioma. Complice lo sconto del 50% in uno store l’ho buttato nel carrello virtuale e via, due giorni dopo era a casa mia. Ecco, se vivete a Milano, o ovunque ci sia umidità, prendetelo! A scatola chiusa! Vi cambia la vita. Io ne faccio solo due spruzzi per non appesantire i capelli ed è ottimo! Voto: 8


Passiamo ora al viso. In questo periodo di passaggio climatico ho visto che la cosa migliore per la mia pelle è l’essenzialità, quindi sto usando pochissimi prodotti.

- Dopo un po’ di tempo che non lo usavo ho ripreso in mano lo scrub viso ai frutti rossi di Biofficina Toscana. Mi piace perché è delicatissimo, ma trovo che pulisca molto bene e in modo duraturo la pelle e ha un profumo di torta ai mirtilli che è spettacolare! 
Io lo applico sulla pelle umida del viso mentre sto facendo la doccia e lo lascio su qualche minuto tipo maschera, poi lo vado a togliere massaggiando bene e scrubbando. Mi piace molto, forse uno degli scrub che amo di più. Voto 8/9

- Da quando ho scoperto le acque micellari mi è difficile, se non impossibile, tornare a oli, latti detergenti e similari che richiedono tutta quella manutenzione :) Ma scherziamo? Io che odio struccarmi come potrei ora rinunciare a un prodotto, leggero, pulito, pratico, che con poche passate toglie tutto??? E infatti…
L’ultima acqua che sto usando è quella di Alkemilla ai Fiori d’Arancio e mi sta piacendo tanto tanto. Anche questa l’ho voluta provare grazie a un’offerta su un eco store on line e me ne sono innamorata. Strucca benissimo, rapidamente, non brucia, lascia la pelle morbida e leggermente profumata naturalmente per i fiori d’arancio. La riacquisterò di certo! Voto: 9

Hydra Aloe Vera Crema leggera idratante 24h di So’ Bio étic. Cercavo una crema leggera per l’inizio della stagione calda e ho pensato di usare questa che mi era stata regalata qualche mese fa grazie a un ordine di prodotti So Bio Etic. Ora, avendo la pelle sensibile e bisognosa do nutrimento sapevo già che una crema all’aloe non fosse proprio l’ideale per me che preferisco qualcosa di più corposo, però non era malvagia… semplicemente un po’ troppo leggerina e la sua idratazione 24h su di me durava 24 secondi, cioè il tempo di spalmarla. 
Devo dire che addosso era molto piacevole e anche il profumo delicatissimo e fresco (quindi se non amate sentire il profumo/l’odore della crema viso questa è perfetta!) però no, su di me no. 
L’ho rifilata al mio compagno e lui invece si trova benissimo! Dice che gli piace molto il fatto che sia una crema che appena messa sparisce e lascia una bella sensazione di fresco. E su di lui l’idratazione discreta e costante c’è davvero anche fino a sera. Per me voto: 5/6, per lui voto: 8!

Eccoci al corpo:

Deo Vapo Allume di Rocca al Tè Verde di Natura Amica ecco questo è uno di quei prodotti che vorrei tanto mi piacesse (capita anche a voi di vedere un prodotto, sentirne parlare, e sperare che vi piaccia?!?!?) ma purtroppo non mi piace per niente :( Mi rimane bagnato addosso anche per dieci minuti e, quando finalmente si asciuga, su di me tiene massimo due ore e poi è peggio che senza. A parte il profumo che sarebbe fantastico lo devo bocciare su tutti i fronti (e rifilare a lui!) Voto: 4

Doccia schiuma Vanille de Tahiti di So’ Bio étic. Adoro i doccia schiuma della So’, costano poco (e in più spesso si trovano in offerta) e durano tantissimo. Questa profumazione è un po’ troppo dolce, ma non è male. È cremosissimo e devo dire che lascia la pelle molto morbida! Voto: 8

Bio Bio Baby Pasta all’ossido di Zinco di Pilogen io utilizzo la pasta all’ossido di zinco per qualsiasi cosa: arrossamenti, pruriti, fastidi, punture d’insetto, ma soprattutto post depilazione, in particolare nella zona bikini. E compro sempre le lozioni destinate ai bimbi perché sono in assoluto le più delicate. Questa mi sta piacendo particolarmente, si stende bene, si assorbe in fretta ed è di ottima efficacia. Inoltre contiene: estratto biologico di calendula, burro di karité, olio di riso, olio di mandorle, bisabololo e Vitamina E, tutti ingredienti che la mia pelle adora. In più è di facile reperibilità perché si trova in moltissimi supermercati. Voto 8

Venus Crema Seno di Alchimia Natura Lei è una conferma! Una delle migliori creme per il seno che io abbia mai provato, idrata e rassoda (non aumenta! ;) ) L’unica cosa è il profumo molto forte che potrebbe dare fastidio, ma ha talmente tante caratteristiche positive che ormai non lo sento nemmeno più. Vi rimando alla recensione dettagliata che ne avevo fatto tempo fa! Voto: 9+

Ecco qui la nostra beauty routine :) E la vostra? Conoscete già questi prodotti?